Skip to content

Youtube e linux

lunedì 13 luglio , 2009

Ultimamente mi è capitato di appassionarmi ad alcune famose serie anime giapponesi (una su tutte FMA brotherhood) che sono facilmente reperibili in rete.

Youtube logo

Ora, naturalmente mi è parsa una buona idea averle direttamente sul mio portatile, comodità non indifferente per vari motivi che ciascuno di noi può immaginare: niente caricamenti, meno delay, non mi occorre la connessione ogni volta che volglio rivedermele ecc..

Naturalmente come molti sanno esistono addirittura delle estensioni per firefox per scaricare i suddetti video sul proprio pc, ma io per scrupolo ho voluto dare un’occhiata ad eventuali tool disponibili… ebbene ancora una volta non sono rimasto deluso: l’attrezzo ideale per ogni sistema UNIX based c’è, clive

Questo simpatico attrezzo fornito dalla comunità permette direttamente da linea di comando di scaricare i video desiderati con una sintassi davvero elementare:

$clive [opzioni] [url del filmato]

opzioni che comprendono ovviamente dove salvare il filmato, con che nome, ecc.. ma quello che più è interessante è che è possibile anche effettuare il re-encoding semplicemente aggiungendo tra le opzioni

--ffmpeg="/usr/bin/ffmpeg -y -i %i %o"

con la possibilità quindi di modificare framerate, dimensioni, formato ; sottolineo il formato in quanto così facendo si può anche “aggirare” il formato flash che ad alcuni può risultare poco gradito. Ovviamente per usufruire di questa opzione bisogna installare ffmpeg, se siete su Ubuntu date un

$ sudo apt-get install clive ffmpeg

in modo da avere tutto a posto.

Quali sono i vantaggi di clive?

Beh vi  faccio il mio esempio: devo scaricare le 14 puntate che mi interessano, e non mi va di stare al pc e fare a mano. Quindi in 2 minuti copio gli url dei suddetti video in un file di testo semplice che chiamo lista.lst dopodichè da terminale

$ cat lista.lst|clive -s [cartella dove voglio salvarli] --ffmpeg="/usr/bin/ffmpeg -y -i %i %o"

e lascio che si arrangi. Per maggiori informazioni e  aggiornamenti visitate questo sito, dove potete anche trovare un’interfaccia grafica (per coloro che si spaventano di fronte alla linea di comando)

Per concludere aggiungo un’altra piccola finezza: se come me avete eseguito quanto detto vi sarete resi conto che alcuni sottotitoli NON vengono scaricati assieme al filmato (questo indifferentemente dal tool che usate per scaricarli). Segnalo quindi l’esistenza di una simpatica e alquanto intuitiva applicazione fornita con licenza GPL per scaricare anche i sottotitoli: Google2SRT che potete scaricare qui.

A questo punto basta che date lo stesso nome ai due file (il filmato e i sottotitoli) e il gioco è fatto.

Buona visione!

3 commenti leave one →
  1. UTL permalink
    venerdì 17 luglio , 2009 6:28 pm

    Quando firefox li carica basta aprire /tmp per ritrovare i filmati

    • wpanswer permalink
      venerdì 17 luglio , 2009 8:42 pm

      certo, rimane il fatto che devi stare lì e a mano caricarne un tot… il mio esempio era su 14 puntate di un anime ad esempio

Trackbacks

  1. Youtube e linux « Opera Omnia

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: