Skip to content

Flusso di lavoro

mercoledì 10 settembre , 2008
by

Lavorando nel web, ma penso sia un comune divisore per i programmatori, spesso ci si ritrova a rifare parti di progetti o progetti interi, per assurdi cambi di idea del cliente o chi per lui.

Capita così che il progetto e il prodotto finale non siano che lontani cugini, mai la stessa cosa.

Spesso il problema è che diverse figure non comunicano tra loro: commerciale con il tecnico, ad esempio, facendo nascere mille problematiche che con una corretta impostazione iniziale avrebbero potuto essere evitate.

A mio avviso bisogna innanzitutto che tutte le figure che dovranno operare nel progetto, siano coinvolte fin dall’inizio nel rapporto con il cliente, per capire gli obiettivi, discutere eventuali difficoltà e soluzioni. Una volta che tutti sanno cosa fare e come, e il tutto viene poi approvato, senza possibilità di fraintendimenti, allora si potrà lavorare nel modo migliore. Si investe più tempo in fase di partenza ma lo si guadagna poi!

Si progetta coerentemente il software, si scelgono gli strumenti e le logiche giuste.

Troppe volte ci si ritrova a lavorare con accrocchi infiniti di software piene di pezze

Il flusso di lavoro corretto (dalla vendita alla realizzazione) di un applicativo desktop/web, quale dovrebbe essere secondo voi?

No comments yet

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: